Philip Hammond: 'Gran Bretagna sta esaminando il programma di transizione per la Brexit
  2017-07-17 15:17:13  cri

Il 16 luglio il ministro delle Finanze britannico Philip Hammond ha affermato che per tutelare al meglio l'economia del Paese, il governo britannico ha confermato la necessità di un programma di transizione per la Brexit.

Durante un'intervista concessa ai media inglesi, Hammond ha osservato che la transizione costituisce una modalità "appropriata e ragionevole" per ridurre l'impatto dell'uscita dall'Ue sull'economia del Regno Unito. Benché qualche settimana fa si trattava solo di un'idea, al momento attuale la maggior parte dei ministri britannici hanno confermato quest'orientamento, anche se non sono ancora state raggiunte delle conclusioni sui tempo e su altri dettagli.

Il ministro del Commercio internazionale Liam Fox ha affermato che il programma di transizione deve avere una scadenza nell'ambito della quale si dovrà consentire alla GB d'intraprendere dei negoziati per nuovi accordi commerciali. 

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040