Cina, no all'ipotesi di visita reciproca tra navi USA e Taiwan
  2017-07-17 18:59:46  cri
In merito al disegno di legge del Congresso americano sulla richiesta al segretario alla Difesa USA di valutare la possibilità di una visita reciproca tra le navi militari degli USA e di Taiwan, il 17 luglio, il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Lu Kang, ha sottolineato che la Cina si oppone costantemente a qualsiasi forma di contatti ufficiali o relazioni militari tra USA e Taiwan, esortando Washington a non commettere alcuna reversione della storia.

Il 14, la Camera dei rappresentanti americana ha approvato il "Disegno di legge sull'autorizzazione all'esercizio della difesa 2018", richiedente al segretario alla Difesa di valutare l'ipotesi di una visita reciproca tra le navi americane e di Taiwan. In merito, durante una conferenza stampa di routine indetta il 17, Lu Kang ha spiegato: "C'è un articolo che viola gravemente la politica di una sola Cina e il principio dei tre comunicati Cina-USA e che interferisce con gli affari interni della Cina, perciò Cina ha avanzato severe rimostranze agli Stati Uniti".

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040