Viaggio dei media cinesi e italiani organizzato da CRI nel Sichuan e a Chongqing, l'autostrada di Ya'an agli occhi di una giornalista italiana
  2017-06-19 15:41:50  cri
L'intera autostrada Ya'an-Xichuang, definita da molti la più bella del Sichuan, è stata aperta al traffico nell'aprile del 2012. La giornalista della RAI, Maria Novella Rossi, partecipante al viaggio dei media cinesi ed italiani organizzato da CRI nel Sichuan e a Chongqing, in un'intervista concessa sul posto, ha affermato che l'autostrada Ya'an-Xichuang non è solo bella dal punto di vista estetico, ma ha anche apportato opportunità di sviluppo alle popolazioni locali, quindi è bella anche dal punto di vista funzionale. La giornalista italiana ha aggiunto che, la Ya'an-Xichuang è una delle autostrade più difficili e complesse da realizzare al mondo. Ha una lunghezza totale di 240 chilometri ed è rimasta intatta anche dopo due forti sismi. La sua costruzione ha portato turisti alle località lungo l'autostrada, svolgendo così un ruolo di promozione dello sviluppo economico locale. In passato, i membri dei villaggi abitavano dispersi  fra le montagne; oggi, grazie alla programmazione del governo, si sono riuniti insieme, costruendo nuovi villaggi. Il paesaggio e le industrie peculiari locali hanno attirato un gran numero di turisti provenienti da Chengdu, Chongqing e altre città limitrofe, e molte famiglie locali si sono emancipate dalla povertà e sono diventate ricche. La doppia galleria attraverso cui passa l'autostrada avvitandosi in due spirali è molto suggestiva e, dal punto di vista architettonico, è un'impresa unica al mondo".
Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040