Cina, lanciata con successo la navicella cargo Tianzhou n°1
  2017-04-21 15:42:58  cri

Alle 19:41 del 20 aprile, il razzo vettore Lunga Marcia 7 -Y2 con a bordo la navicella cargo Tianzhou n°1 è stato lanciato dal cosmodromo di Wenchang. La prima navicella cargo della Cina è stata lanciata con successo ed è entrata nell'orbita prefissata.

Il Tianzhou n°1, la prima navicella cargo lanciata dalla Cina, è composto da due parti, ovvero il modulo cargo e quello di propulsione. Il suo peso al momento di decollo ha raggiunto circa 13 tonnellate, mentre la sua capacità di carico ha raggiunto 6,5 tonnellate. Il vice progettista generale del Tianzhou n°1, Xu Xiaoping, ha affermato che il primo volo del Tianzhou n°1, come un'importante componente dei tre passi del progetto di volo spaziale con equipaggio umano cinese, riveste un importante significato.

Rispetto alle precedenti navigazioni con equipaggio umano, la missione di Tianzhou n°1 è caratterizzata dai nuovi compiti e dalla grande difficoltà tecnologica. In particolare, la richiesta sulla sua precisione ed affidabilità è più alta.

La missione principale del Tianzhou n°1 è quella di trasportare "materiali" al laboratorio Tiangong n°2, realizzare l'aggancio con il Tiangong n°2, effettuare un'aggiunta del propellente in orbita, migliorare ed impadronirsi le tecnologie chiave, tra cui l'aggiunta del propellente in orbita, mettendo alla nuova prova la misurazione e il controllo sulla terra.

La navicella cargo è più grande delle navicelle precedenti, e la precisione di controllo nei suoi confronti è più alta e la sfida è più grande. Inoltre nel corso del volo, occorre effettuare degli esperimenti senza precedenti, quali l'aggiunta del propellente in orbita che è il presupposto del soggiorno a lungo termine della stazione spaziale. Nelle sperimentazioni, la navicella Tianzhou e il Tiangong N°2 realizzeranno un'aggancio rapido, grazie al quale il tempo degli astronauti per entrare nella stazione spaziale dalla terra sarà diminuito notevolmente.

Secondo quanto appreso, dopo il lancio, la navicella Tianzhou N°1 entrerà nell'orbita di funzionamento alta 380 chilometri, in seguito realizzerà 3 agganci automatici con il laboratorio Tiangong N°2, effettuerà 3 aggiunte di propellente in orbita e volerà indipendentemente per almeno 3 mesi.

Secondo la strategia di "tre passi" del progetto di volo spaziale con equipaggio umano della Cina, il volo del Tianzhou n°1 costituisce la missione finale del laboratorio spaziale ed anche la missione chiave del progetto della stazione spaziale. Secondo il piano, in furto la Cina lancerà successivamente il modulo principale e quello di esperimenti, e ha in programma di portare a termine l'assemblaggio e la costruzione della stazione spaziale entro il 2022. Per l'occasione sarà realizzato il sogno cinese della costruzione della stazione spaziale.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040