Beijing: incontro tra Xi Jinping e Rex Tillerson
  2017-03-20 16:50:32  cri
Il 19 marzo, il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato a Beijing il segretario di Stato statunitense, Rex Tillerson. Il capo di Stato cinese ha sottolineato che il rapporto tra Cina e Usa è molto importante per i due Paesi e per il resto del mondo. Le due parti devono mantenere la direzione di sviluppo delle relazioni bilaterali sin qui tenuta, in nome dello spirito di responsabilità verso la storia e le future generazioni. La Cina e gli USA hanno più interessi comuni che divergenze, e la cooperazione è l'unica scelta giusta per entrambe le parti.

"Le porgo il mio più sentito benvenuto in Cina, signor Segretario di Stato Tillerson. Sono molto contento di incontrarla e di conoscerla. Nelle fasi iniziali del nuovo periodo delle relazioni sino-statunitensi, il signor Segretario di Stato ha dato un contributo molto positivo per il buon inizio delle relazioni tra i due Paesi. Lei ha dichiarato che 'le relazioni sino-statunitensi possono solo essere amichevoli', sono d'accordo. "

Durante l'incontro, Xi Jinping ha indicato che, attualmente, la Cina e gli Usa hanno davanti a sé un'importante opportunità per sviluppare le loro relazioni. Le due parti dovranno rafforzare la fiducia reciproca strategica e il riconoscimento reciproco, trattando il rapporto sino-statunitense da una prospettiva strategica di lungo termine, ed espandere gli ambiti di cooperazione per il mutuo vantaggio e il win-win. I due Paesi dovranno rafforzare la comunicazione e il coordinamento sui problemi focali regionali, rispettando i rispettivi interessi fondamentali e principali preoccupazioni, al fine di tutelare la stabilità complessiva delle relazioni. Inoltre, dovranno incoraggiare e rafforzare gli scambi amichevoli dei popoli dei due Paesi, continuando a consolidare la base sociale del rapporto sino-statunitense.

"Ho già avuto - ha detto Xi Jinping - due colloqui telefonici e tre scambi di messaggi con il presidente Trump. Abbiamo raggiunto il consenso che la cooperazione sarà l'obiettivo comune della Cina e degli Usa, e speriamo tutti di assistere a una nuova fase di sviluppo costruttivo delle relazioni sino-statunitensi. Sono convinto che, se veramente ci impegneremo in questo senso, sarà possibile far sì che la direzione dello sviluppo delle relazioni tra i due Paesi sia quella giusta".

Xi Jinping spera che le due parti, sulla base dei consensi e dello spirito raggiunto dai due capi di Stato, rafforzino gli scambi a vari livelli, espandendo la cooperazione bilaterale, regionale e globale in vari settori, trattando e controllando in modo appropriato le questioni sensibili, promuovendo lo sviluppo sano e stabile delle relazioni sino-statunitensi da un nuovo punto di partenza.

Rex Tillerson ha portato i saluti del presidente Donald Trump a Xi Jinping, affermando che Trump presta alta attenzione alla comunicazione con Xi Jinping, e che spera di tenere quanto prima l'incontro con il suo omologo.

"Il presidente Trump presta molta attenzione a questi dialoghi telefonici con il presidente Xi Jinping, soprattutto a quelli più lunghi, visto che sono di grande aiuto alla promozione della comunicazione, alla sua conoscenza della Cina e al rapporto tra i due Paesi. Il presidente Trump non vede l'ora di promuovere ulteriormente la comprensione reciproca attraverso le visite, e rafforzare ulteriormente la comunicazione attraverso il dialogo tra i due Paesi, creando un'atmosfera positiva per la futura cooperazione".

Tillerson ha aggiunto che la parte statunitense intende sviluppare il rapporto con la Cina sulla base dello spirito di "non confronto", del rispetto reciproco, della cooperazione e del mutuo vantaggio, promuovendo continuamente la reciproca comprensione e rafforzando la cooperazione e il coordinamento tra i due Paesi, per rispondere insieme alle sfide con cui la comunità internazionale deve confrontarsi.

Xi Jinping ha richiesto a Tillerson di portare i suoi saluti al presidente Trump, e ha invitato Trump a visitare la Cina.

Il 19 marzo, Rex Tillerson ha terminato la sua prima visita in Cina, da quando ha assunto il mandato, divenendo il più alto funzionario dell'amministrazione Trump a visitare la Cina da gennaio. Durante i due giorni di visita, Tillerson ha incontrato il ministro degli Esteri cinese, Wang Yi, e il consigliere di Stato cinese, Yang Jiechi. Le due parti hanno sottolineato l'importanza della promozione della cooperazione pragmatica tra Cina e Usa, e hanno scambiato le rispettive vedute sul problema nucleare della penisola coreana. Inoltre, hanno anche avuto una discussione approfondita sui preparativi per il prossimo incontro tra i presidenti dei due Paesi.

Focus
Social Media

Riviste
Eventi
© China Radio International.CRI. All Rights Reserved.
16A Shijingshan Road, Beijing, China. 100040